Recensioni badanti che lavorano tramite agenzia

07/01/2020
10 Minuti

Sono sempre di più le persone, italiane, straniere, uomini, donne, che decidono di intraprendere la professione di badante. Si tratta di un lavoro che ha molto domanda in Italia, dato l’elevato tasso di anzianità nel paese.

Le badanti italiane utilizzano come veicolo lavorativo la ricerca di lavoro in autonomia o tramite agenzie di selezione e collocamento badanti. In questo articolo si prendono in considerazione le recensioni badanti che lavorano tramite agenzia, per cercare di capire quali sia i vantaggi, gli svantaggi, le utilità e molto altro ancora.


Perché le badanti cercano lavoro tramite agenzia?

I motivi che spingono le badanti a cercare lavoro tramite agenzie sono molti e differenti. Solitamente, la maggior parte delle badanti si avviano a questa professione credendo di poter trovare facilmente occupazione in autonomia, per esempio consultando siti di ricerca del lavoro, bacheche di annunci o attraverso il passaparola.

Tuttavia, non sempre questa pratica “autodidattica” risulta davvero efficace. Per esempio tra le problematiche più diffuse vi è lo svolgimento delle pratiche burocratiche e del contratto, le proposte di lavoro in nero o sottopagati, l’alta competizione. A tutto ciò si aggiungono notevoli difficoltà nei casi in cui la badante sia straniera e non parli bene la lingua, oppure per quelle badanti inesperte che si stanno approcciando per la prima volta a questo settore.

Tutti questi fattori contribuiscono alla scelta delle badanti di affidarsi ad agenzie di selezione e collocamento badanti.


Recensioni badanti che lavorano tramite agenzia

Analizzando su forum e social, le badanti che lavorano tramite agenzia apprezzano molto il fatto di fare parte di una sorta di “élite” di badanti. Per esempio, l’agenzia Santa Rosa Assistenza investe moltissimo nella formazione e nella crescita personale della badanti, le quali, in questo modo, divengono veri professionisti del settore che spiccano nel mercato. Spiccare nel mercato significa sconfiggere la concorrenza.

Inoltre, viene apprezzato molto che nel caso in cui una badante venga licenziata o dia le dimissioni non debba aspettare molto prima di trovare un altro lavoro, ma, a differenza della ricerca in autonomia, l’agenzia ne propone immediatamente uno nuovo. In generale, gli aspetti più apprezzati nelle recensioni badanti che lavorano tramite agenzia sono:

  • velocità nella ricerca del lavoro
  • pratiche burocratiche e amministrative svolte dall’agenzia
  • contratti a norma di legge con retribuzione in linea con la media nazionale, evitando di imbattersi in proposte di lavoro in nero o lavoro sottopagato
  • formazione continua
  • entrare nella cerchia di badanti di alto livello e contrastare la concorrenza


Se vuoi avere maggiori informazioni o vuoi iniziare a lavorare tramite agenzia, trovi tutto quello che c’è da sapere sul sito di Santa Rosa Assistenza o nella sede più vicina a te!

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022
Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?
29/11/2021
No vax badanti: un rischio che non puoi permetterti se vuoi lavorare!
19/11/2021
L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!
15/11/2021
OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?
08/11/2021
La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)
Precedente
Successivo
Iscriviti alla Newsletter