Mansioni e compiti di una badante

29/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Capita a tutti di dover cominciare un nuovo lavoro, magari in un settore differente da quello precedente e di non sapere nello specifico quali mansioni dover svolgere.  In questo articolo andremo ad analizzare quali sono i principali compiti di una badante e gli obblighi a cui essa deve attenersi. Cominciamo col dirvi che questo non è un lavoro adatto a tutti, le skills da possedere sono davvero tante e non tutti quelli che esercitano questa professione riescono a garantire la miglior assistenza possibile.

Può sembrare scontato, ma chi vuole svolgere questa mansione al meglio deve essere padrona della lingua italiana (scrittura, lettura e comprensione), in modo da poter contattare i familiari dell’assistito o il 118 in caso di necessità. Questo requisito è essenziale per poter rispondere correttamente alle domande fatte dall’operatore medico o dai parenti, riuscendo quindi a fornire una panoramica delle condizioni di salute. Vi suggeriamo di iscrivervi a qualche corso rapido di lingua italiana per ‘limare’ le incertezze e non avere problemi in fase di colloquio.

Mansioni fisiche ma non solo…

Andando nello specifico, tra i compiti di una badante rientra senza dubbio l’accudimento dell’assistito, garantendo assistenza fissa. Oltre a parlare di aiuti fisici, che possono essere il cambio di un pigiama, di un pannolone, oppure tenere la persona sotto al braccio durante gli spostamenti, facciamo riferimento anche a quelli relativi alla sfera psicologica. Una brava badante deve essere capace di offrire supporto anche psicologicamente, sostenendo l’assistito e aiutandolo a restare lucido. Quest’aspetto è di rilevante importanza, perché una persona che sta bene sotto il profilo mentale, ha maggiori possibilità di affrontare al meglio i propri acciacchi fisici. Forse è proprio questa la skill più importante da possedere, ovvero, quella che differenzia una badante PRIMUM da una improvvisata. Ovviamente, tra i compiti di una badante sono comprese anche le faccende domestiche, in modo da garantire ordine e un’ambiente decoroso. Questa, però, potrebbe essere anche un’opzione da dover discutere dettagliatamente in fase di pre firma sul contratto: infatti, ci sono accordi che prevedono oltre alla pulizia della casa anche la cura del giardino, di un box o di un altro spazio esterno. La badante deve inoltre preparare i pasti secondo l’orario stabilito e assicurarsi che la persona da assistere prenda correttamente i medicinali (qui bisogna essere molto attenti e fiscali, gli anziani non sempre ricordano perfettamente le dosi e gli orari). Vi informiamo che potrebbe anche essere necessario cucinare o stirare panni ad altre persone appartenenti alla famiglia dell’assistito, come ad esempio figli o nipoti. Ovviamente non verrete avvisati al momento, ma sempre prima della costituzione del contratto.

Come avrete potuto leggere, i compiti di una badante sono davvero tanti e specifici, ma lavorando con dedizione e passione nel corso degli anni acquisirete le giuste competenze per svolgere al meglio questa professione. Se invece volete arrivare preparate dall’inizio, avendo quindi una forza contrattuale maggiore rispetto alla media, noi di Santa Rosa Assistenza vi consigliamo di iniziare con dei corsi di formazione, in modo da affiancare alla pratica anche una buona base informativa. Se siete interessate potete rivolgervi a noi, i corsi a disposizione sono tanti![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter