Franchising SRA, il successo di un target definito

16/02/2021
10 Minuti

Un target definito è il cuore di ogni buona strategia di marketing. Noi del Franchising SRA possiamo garantirvelo, la nostra strategia, infatti, è improntata su un target ben definito. Offriamo servizi pensati su misura per ottenere risultati a lungo termine.

Sono molti gli imprenditori interessati ad aprire un’attività nell’ambito dell’assistenza agli anziani. Quasi tutti, però, tendono a commettere lo stesso errore. Ovvero quello di voler raggiungere il più ampio pubblico possibile. Il problema sta nella falsa logica del pensiero che, se raggiungo più persone, allora avrò più clienti. La legge dei grandi numeri non è funzionale ad una buona strategia di marketing. Infatti si rischia di perdere energia e denaro in campagne pubblicitarie che raggiungono le persone sbagliate. Una buona strategia di marketing invece, non deve puntare a raggiungere molte persone quanto a raggiungere le persone giuste.

Definire il target significa costruire una strategia di marketing che raggiunga il pubblico interessato, ovvero quello che risponderà positivamente alla nostra offerta.

Il Target di Santa Rosa Assistenza


Il Franchising di Santa Rosa Assistenza (SRA) ha sperimentato negli anni la strategia vincente nell’ambito dell’assistenza agli anziani e un punto cruciale è proprio il target definito.

Non si può pretendere di offrire un’ampia gamma di servizi molto diversi tra loro e di farlo nel migliore dei modi. Il rischio è quello di risultare mediocri in ognuno dei servizi messo a disposizione dei clienti.

In Santa Rosa Assistenza abbiamo deciso, dopo un’attenta analisi di mercato, di specializzarci nella ricerca e selezione di badanti conviventi.
Questo perché ci siamo resi conto della grande richiesta di personale assistenziale e della scarsità di specialisti formati e qualificati in quest’ambito.

Il nostro target definito è dunque formato da persone che hanno necessità di assumere una badante convivente e, dall’altro lato, dalle stesse badanti conviventi in cerca di lavoro.

I vantaggi di un Target definito nell’assistenza agli anziani


Definire il target offre numerosi vantaggi e ti permette di raggiungere grandi risultati a lungo termine. Come spiegato in precedenza, raggiungere un ampio pubblico non significa necessariamente avere più clienti. Questo perché non tutti hanno le stesse necessità, a maggior ragione se si tratta di un target numeroso. Nei seguenti punti analizziamo tre grandi vantaggi di definire il proprio target nell’ambito dell’assistenza agli anziani.

 

No generalizzazione

I servizi legati all’ambito dell’assistenza agli anziani riguardano esigenze e specializzazioni molto diverse tra loro. Se miro ad un pubblico che ha in comune l’esigenza di una badante senza fare caso alla peculiarità di una specifica situazione, rischio di non raggiungere le persone che mi stanno cercando.
Sarò fautore invece, di offerte troppo generalizzate che non rispondono alle vere necessità del mercato in cui opero.

 

Analisi delle necessità reali

Al contrario, se mi focalizzo sul un target specifico, avrò modo di approfondire ogni aspetto delle sue necessità e sarò in grado di rispondere ad un’esigenza reale. Quando un’attività risponde ad un’esigenza reale significa che conosce il suo pubblico. È estremamente importante sapere di cosa ha bisogno il target per inquadrare la giusta domanda. E quanto più definito è il target, tanto più definite saranno le caratteristiche che lo riguardano.

 

Offerte personalizzate

Inquadrando le esigenze di un target definito sarò allora in grado di offrire un servizio su misura. Ovvero il mio servizio risponderà ad esigenze reali analizzate sul campo. La mia offerta arriverà a chi ci sta già cercando e non si perderà nel grande calderone di offerte generalizzate. Il mio servizio risulterà cucito addosso ai miei potenziali clienti.

Quello dell’assistenza agli anziani è un mondo immenso, esistono molte agenzie che offrono servizi molto diversi tra loro, con caratteristiche specifiche per rispondere ad ogni esigenza della persona. Non si può sperare di accomunare le richieste di chi necessita di una badante a ore, con quelle di chi necessita di una badante convivente. Ancor meno si possono accomunare le esigenze di chi ha bisogno di una badante notturna e chi invece ha bisogno di assistenza durante il giorno. Per questo motivo avere un target definito ti aiuta a conoscere davvero il tuo pubblico e raggiungerlo più facilmente grazie ad un’offerta altamente personalizzata.

Seguici sul nostro canale YOUTUBE, sarai sempre aggiornato sul Franchising di Santa Rosa Assistenza

 

 

 

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter