Come trovare lavoro come badante?

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Stai cercando un lavoro come badante senza ottenere risultati? Non devi disperare! Il settore dell’assistenza domestica è in crescita, sempre più famiglie necessitano di un supporto e sempre più sono i professionisti che si candidano. Tuttavia, il quantitativo di badanti in Italia non deve spaventare! Trovare lavoro ed essere assunti come badante può risultare difficile se non si sa come fare! Continua la lettura per scoprire come trovare lavoro come badante in modo facile e veloce.

Numero assistenti domestici in crescita, come trovare lavoro come badante?

Nell’ultimo triennio il numero di badanti in Italia è cresciuto molto. Inizialmente, questa professione veniva rivestita da donne straniere che venivano in Italia in cerca di riscossa, ma a seguito della crisi economica italiana il lavoro di assistente domestico si è esteso anche agli italiani e agli uomini. Questi hanno trovato nel campo dell’assistenza agli anziani una possibilità lavorativa maggiore essendo l’Italia caratterizzata da un tasso di anzianità elevatissimo. Questi dati potrebbero scoraggiare chi ora desidera trovare un’occupazione come badante, ma in realtà non c’è da preoccuparsi. Infatti, l’elevato numero di badanti in Italia è certo indice di una maggiore competitività per i posti di lavoro, ma i fattori che influenzano l’assunzione sono altri. Moltissimi badanti italiani, in passato e ancora oggi, sono sprovvisti di competenze e conoscenze specifiche, addirittura qualcuno si “improvvisa” badante. Di conseguenza, per essere assunti con facilità bisogna tenere conto di alcuni fattori molto importanti, illustrati qui di seguito:

  • titolo di studio in campo socio-sanitario
  • frequenza e attestati di corsi specifici, come per esempio corsi di infermieristica, corsi Oss, Osa, che attestano le apprese conoscenze in ambito socio-assistenziale.
  • esperienze di lavoro a contatto con le persone, possono risultare rilevanti anche tirocini, attività di volontariato, stage. In questi casi, avvantaggia molto richiedere le referenze da parte dei superiori o dei datori di lavoro con cui si ha collaborato, in modo tale che il futuro datore di lavoro possa scegliere incentivato dalla valutazione di terzi.
  • attitudini interpersonali
  • conoscenza della lingua parlata dall’assistito

Trovare lavoro come badante con Santa Rosa Assistenza

Se si fatica a trovare lavoro come badante cercando su internet o attraverso gli annunci trovati in città, può essere vantaggioso affiancarsi ad un’agenzia di selezione e collocamento badanti, come Santa Rosa Assistenza 1° in Italia. La nostra agenzia permette alle badanti di trovare lavoro più velocemente, trovare datori di lavoro che siano in linea con la badante e ottenere uno stipendio maggiore. Questa può rivelarsi una scelta vantaggiosa, sopratutto perché terminato il rapporto di lavoro con un datore si ha la possibilità di iniziarne velocemente un altro. Inoltre, Santa Rosa Assistenza ritiene che per lavorare in modo ottimale e sereno sia di fondamentale importanza una formazione continua. Per questo motivo offre alle badanti un servizio di coaching personalizzato che ha come obiettivo principale la crescita personale e professionale.[/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”medium” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”default_arrow” url=”https://santarosaassistenza.com/cerchi-lavoro-come-badante/#contattaci” text=”Invia subito la tua candidatura”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter