Come individuare un franchising redditizio?

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Il franchising è un’alternativa imprenditoriale che si sta sviluppando in tutto il mondo. Sempre più persone si avvicinano al campo dell’imprenditoria in questo modo, sia in Italia sia in tutto il mondo. Proprio per la sua diffusione e la sempre maggiore globalizzazione, sono moltissimi i franchising attivi e scegliere diviene difficile, soprattutto se non si possiedono le capacità tecniche adeguate. In questo articolo si analizzano i modi e le tecniche per capire come individuare un franchising redditizio.

Franchising redditizio come individuarlo?

Scegliere il franchising a cui affiliarsi richiede attenzione e consapevolezza, per questo motivo è necessario valutare attentamente ogni aspetto. Per prima cosa, bisogna saper riconoscere i cosiddetti “franchising truffa”, ovvero quei franchising, in cui a seguito del pagamento del fee d’ingresso, che non offrono realmente un know-how, assistenza e supporto. Per capire a quale tipo di franchising ci si trova di fronte è necessario dare la giusta attenzione e condurre un’analisi dettagliata delle clausole del contratto. In particolar modo, è bene :

  • Richiedere una copia integrale del contratto di affiliazione
  • Richiedere la copia degli andamenti degli affiliati e della società, nello specifico i tre ultimi bilanci
  • Richiedere la descrizione dell’azienda, dei suoi servizi e prodotti
  • Richiedere, periodicamente, la lista delle aziende affiliate
  • Richiedere la lista di eventuali controversie in cui è stata coinvolta l’azienda

Inoltre, è bene valutare attentamente il fee d’ingresso e gli eventuali costi di gestione del franchising. Se il costo è eccessivamente alto oppure eccessivamente basso è bene capirne il motivo e valutarlo in relazione al tipo di franchising, prima di fare una scelta sbagliata.

Consigli per valutare l’attendibilità di un franchising

Altre tecniche per valutare l’attendibilità di un franchising e la sua serietà è quella di prendere in analisi il numero e la distribuzione territoriale delle sedi. Il passo successivo è quello di recarsi in una o più sedi per verificare la serietà all’interno, valutare l’affluenza della clientela, il personale. Bisogna, poi, fare particolare attenzione ai costi di gestione, chiedendo esplicitamente alla persona incaricata e valutando attentamente, come già detto, il contratto.

Per sapere come funziona realmente un franchising, in modo ottimale e redditizio, puoi informarti leggendo il nuovo best seller di Amazon![/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”large” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”none” url=”https://webinar.santarosaassistenza.com/” text=”SEI INTERESSATO A QUESTO SETTORE? ISCRIVITI AL CORSO ONLINE GRATUITO SUL NOSTRO FRANCHISING”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter