Badante professionale per la zona rossa? Rivolgiti a Santa Rosa Assistenza

11/11/2020
10 Minuti

Molti sono in cerca di una badante professionale, specialmente in questo momento storico che stiamo vivendo a causa del COVID 19.
Come vi abbiamo sempre detto, questo è un settore che non conosce crisi, l’offerta non manca mai e la domanda nemmeno. È chiaro però, che la popolazione al momento si sente un po’ destabilizzata, ci sono infatti lavoratori che per paura di contrarre il virus preferiscono non svolgere la propria mansione.

Il Franchising cresce con la pandemia: ecco i 3 motivi definitivi per affiliarsi

Purtroppo sta succedendo anche a molte badanti, le quali ovviamente possono avere contatti fisici con gli anziani: per aiutarli a vestire, ad andare in bagno, ecc. Pur rispettando tutte le normative vigenti per combattere questa pandemia.

Questo dietro front sta arrecando parecchi problemi alle famiglie, specialmente quelle del Nord Italia, visto che Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta sono state contrassegnate come ‘zone rosse’. Quest’ultime sono intese come zone con moltissime limitazioni, di spostamenti e non. Per farvela ancora più semplice: sono zone che vivono un mini lockdown.

Ma le persone anziane o quelle in difficoltà non possono aspettare, hanno necessariamente bisogno di una figura che li assista e gli doni assistenza.
Sennò si rischia di abbandonare chi realmente ha scritto la storia del Paese, chi ha lottato per avere i diritti che abbiamo in questo momento.
Gli anziani devono essere tutelati!


Una badante professionale non si ferma…

Apriamo questo paragrafo dicendovi che una vera e propria badante professionale non si ferma mai, nemmeno in tempi di pandemia. Ci teniamo a sottolineare però, che rispettiamo le decisioni di chi per paura o altro ha deciso di non fornire più assistenza ma se tutte adottassero questa linea di pensiero chi penserebbe agli anziani?

Se quindi siete in cerca di una badante che doni amore e assistenza al vostro caro in difficoltà potete rivolgervi a noi di Santa Rosa Assistenza, che anche durante il lockdown nazionale abbiamo continuato a lavorare (rispettando le normative imposte) senza far sentire soli gli anziani.

Sentiamo il dovere morale e professionale di essere ancora più attivi, specialmente in questo momento: il nostro ‘credo’, ovvero quello che ci ha permesso di consolidarci come la prima azienda in Italia per collocamento badanti è sempre stato quello di aiutare le persone che vivono un momento di difficoltà.

E quindi continuiamo a remare in questa direzione, con prudenza, ma senza lasciare indietro nessuno.
Le nostre badanti sono pronte per assistere chiunque, un plauso virtuale va anche a loro, le quali sposano a pieno la nostra visione di vita, prima che aziendale.


Badanti Santa Rosa Assistenza, le migliori in circolazione

La badante professionale che state cercando può offrirvela solamente Santa Rosa Assistenza, infatti le nostre lavoratrici sono le migliori in circolazione.
E pensate che per ogni anziano con determinati problemi o limitazioni, effettueremo una ricerca delle badanti più specifiche e adeguate.

Quindi i colloqui saranno organizzati solamente con badanti che realmente possono essere utili per migliorare le condizioni del vostro caro in difficoltà.
Grazie a questo screening velocizzeremo l’assunzione e di conseguenza l’anziano non dovrà aspettare molto tempo per ricevere assistenza.

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022
Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?
29/11/2021
No vax badanti: un rischio che non puoi permetterti se vuoi lavorare!
19/11/2021
L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!
15/11/2021
OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?
08/11/2021
La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)
Precedente
Successivo
Iscriviti alla Newsletter