Badante professionale, l’importanza della formazione

07/09/2020
10 Minuti

Investire nella formazione non è mai sbagliato, specialmente per una badante professionale. A sottolineare quanto sia importante studiare e aggiornarsi costantemente in questo settore, è proprio l’offerta in continuo aumento.

E per poter offrire un valore aggiunto, diventa quasi indispensabile aumentare le proprie competenze.
E quindi, quale miglior modo per ampliarle se non con dei corsi di formazione?

Molte badanti commettono l’errore di sottovalutare la parte teorica, impegnandosi solamente su quella legata all’esperienza. Errore che alla lunga può costare caro, in quanto le badanti che nel corso del tempo hanno seguito con profitto corsi di formazione e coaching, avranno più mercato delle altre.

Una ‘legge’ condivisa dalla maggior parte dei mercati del lavoro, visto che le novità sono sempre dietro l’angolo.
In quest’articolo vi parleremo dei corsi di formazione messi a disposizione dalla nostra azienda e quali skills migliorerete una volta terminato di seguire il corso.

Formazione con Santa Rosa Assistenza, un’opportunità unica.

Se volete diventare una badante professionale e fare carriera in questo settore, non potete non rivolgervi alla nostra azienda. Da anni punto di riferimento indiscusso di badanti e famiglie, ma che ancor’oggi investe su risorse e tecnologia.


Seguire un nostro corso di formazione, vi consentirà di migliorare notevolmente il vostro operato. Infatti, di questo piccolo investimento ne gioverete voi e anche gli anziani ai quali fornirete assistenza.
Vi starete giustamente domandando: “Quali skills migliorerò?”, “In cosa consistono questi corsi?”

Vi rispondiamo subito: i nostri corsi hanno l’obiettivo di migliorare l’approccio con l’assistito, facendovi migliorare notevolmente sulla parte legata alla comunicazione. Può sembrarvi qualcosa di superfluo, ma non è assolutamente così, anzi. Molto del lavoro svolto da una badante si basa proprio sulla comunicazione, visto che le persone anziane non sempre hanno voglia di ‘collaborare’.

Molte volte, per vergogna o per paura di essere giudicati omettono un proprio volere, necessità, esigenza.
Come diciamo spesso nei nostri articoli: gli anziani sono come i bambini, occorre avere molta pazienza e una buona capacità comunicativa.

Studiare la comunicazione paraverbale è fondamentale per svolgere questo lavoro. Quando parliamo di comunicazione paraverbale facciamo riferimento al linguaggio espresso attraverso il tono della voce, alla velocità, al timbro, alle movenze, ecc.
Tutti elementi che consentono di captare segnali poco chiari…ma che attraverso lo studio possono essere captati senza alcun problema e di conseguenza migliorare il proprio lavoro.

Blog e YouTube, un ulteriore passo in avanti.

Oltre ai corsi di formazione che si tengono presso la nostra agenzia, a vostra disposizione mettiamo anche un blog (dove trovate numerosissimi articoli relativi al mondo della badanti) e un canale YouTube (ogni martedì alle 10.30 un video relativo all’assistenza anziani).
Il nostro obiettivo è il vostro: ovvero rendere felici le famiglie e gli anziani!

Quindi, se state cercando lavoro come badante professionale e volete investire fortemente in questa professione, non esitate a contattarci. Attraverso la nostra formazione e il servizio di collocazione badanti, in pochissimo tempo riuscirete svolgere questa mansione.
Non vi abbiamo ancora detto che in base alle esigenze di determinate famiglie, selezioniamo solamente le badanti con il profilo più adeguato.
Un’ulteriore spinta verso il lavoro dei sogni!

 

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter