Badante per anziani, quali sono le caratteristiche?

14/09/2020
10 Minuti

Lavorare come badante per anziani comporta avere numerose responsabilità, ma soprattutto tantissima pazienza. Chi decide di voler intraprendere questa professione, devo farlo come se stesse svolgendo una missione di vita per il prossimo. Perché poi in fin dei conti è così: le badanti che fanno la differenza e quindi carriera, sono quelle che hanno come obiettivo principale la felicità dell’anziano.

Chi lavora avendo solamente come fine quello economico, difficilmente fa strada.
Ma questa è un po’ la ‘legge’ di tutti i lavori, ci vuole passione…

Solo la passione però non basta…è risaputo che per svolgere al meglio un lavoro occorre avere la conoscenza di quest’ultimo. Conoscenza che ovviamente aumenta con l’esperienza, ma che può essere ampliata anche attraverso una solida base teorica. In modo da rendere anche la parte legata all’esperenzialità ancora più avanzata.


Le migliori badanti, quelle che hanno fatto carriera e sono considerate dei veri e propri ‘pezzi da 90’, hanno cominciato il loro percorso studiando e di conseguenza si sono procurate anche un vantaggio competitivo importante rispetto alle altre.
Inoltre, avendo un profilo completo a 360° consente anche di avere una maggiore forza contrattuale con le famiglie.

Formazione, cosa mi insegni?

Come vi abbiamo appena raccontato nel paragrafo precedente, la formazione è un surplus importante di ogni badante per anziani.
Seguire con profitto dei corsi di formazione, consente di risolvere tantissimi problemi all’anziano e di migliorare quindi anche l’assistenza offerta.


Ad esempio, un buon corso insegna a captare dei segnali non sempre chiari da parte dell’anziano, come ad esempio un volere non espresso, un desiderio, oppure un rifiuto.

Comunicazioni che molte vengono avvengono in maniera paraverbale, quindi attraverso il tono della voce, il tremolio di una gamba, mimica facciale, ecc. Tutti segnali che senza uno studio dettagliato della materia sono impossibili da captare.
Altri corsi interessanti riguardano anche la cura dell’ambiente domestico, come agire in caso di emergenza, come comportarsi in caso di deambulazione, laboratori di stiro/cucina, cura e igiene dell’anziano e tanti altri ancora.


Ma giustamente, molte di voi si staranno domandando: “Dove posso iscrivermi ad un corso di formazione per badanti?” La risposta è semplice, da Santa Rosa Assistenza!

Perché scegliere i corsi di Santa Rosa?

La nostra azienda si occupa da anni di formazione e collocamento badante per anziani, siamo infatti la prima realtà in Italia in questo settore. I corsi di formazione e coaching che eroghiamo sono più che consolidati e sempre in continuo aggiornamento, infatti molte delle nostre badanti continuano a seguirli anche lavorando.

Non solo la parte teorica, ma anche l’aggiornamento è importante se si vuole migliorare di continuo e fare carriera in questo settore.

Ad esempio, per le badanti che seguono corsi di OSS, potrebbero benissimo essere introdotte nuove manovre di primo soccorso, che vanno a sostituire quelle precedenti.
Se volete realmente sposare a pieno questa professione e togliervi tantissime soddisfazioni, iscrivetevi ai nostri corsi, non ve ne pentirete.


Per maggior informazioni, curiosità o dubbi, potete contattarci attraverso la nostra pagina Facebook, indirizzo e-mail o venire direttamente da vicino.
Chi trova una badante, trova un’amica…

 

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter