Assunzione badante, il giusto matching tra domanda e offerta

09/09/2020
10 Minuti

Per finalizzare l’assunzione di una badante, bisogna effettuare la giusta selezione tra varie candidate, in modo da assicurarsi quella che può assistere al meglio l’anziano.

Parliamo di una selezione molto complessa da fare, visto che la domanda è sempre in costante crescita e la maggior parte delle candidate è molto competitiva tra loro. Ma tra queste si nasconde anche chi non è una professionista del settore e attraverso la buona dialettica o un curriculum ‘gonfiato’, può ingannare le famiglie.


Questo ovviamente accade nel mondo del lavoro in generale, dove le professioniste delle risorse umane alle volte possono sbagliare considerazione su un candidato o farsi trarre in inganno.

Ma le famiglie che scelgono Santa Rosa Assistenza non sono sole durante questo iter che prevede l’assunzione. La nostra azienda proporrà alle famiglie solamente le candidate che hanno il profilo più adeguato alle caratteristiche dell’anziano.

Ad esempio, per un anziano che necessita di medicazioni durante la giornata, saranno candidate solamente badanti con una certificazione da OSS. Presentare ai colloqui badanti che abbiano skills differenti, sarebbe alquanto inutile. Quindi le famiglie entrano da subito in contatto con le candidate più idonee.
Un servizio che pochi mettono a disposizione, ma che consente all’anziano di ricevere la giusta assistenza!

Santa Rosa Assistenza, esperti del settore.

La nostra azienda da anni mette a disposizione delle famiglie il proprio know-how legato all’assunzione di una badante. I risultati sono sempre stati sensazionali, visto che le famiglie hanno continuato a sceglierci anche gli anni successivi.

Un attestato di stima che conferma quanto di buono fatto sia dalle nostre badanti che dal nostro team.
Le nostre badanti sono le più richieste sul mercato, perché oltre ad avere un ottimo background legato all’esperienza, sono complete anche sotto il profilo teorico.

Questo perché la nostra agenzia mette a disposizione dei corsi di formazione e coaching, che consentono alle badanti di iniziare a lavorare in questo settore con una marcia in più.

Quindi una volta selezionate le badanti più adeguate, le presentiamo alle famiglie (dal vivo o attraverso un colloquio sul web). Potrebbe capitare che una famiglia di Legnano sia interessato ad una badante che vive a Verona e quindi lo strumento più rapido e coinciso per il colloquio è senza dubbio il web.

Tutto è studiato in ogni minimo particolare, curando ogni dettaglio: qualsiasi famiglia che si affida a noi deve ricevere il massimo!

Badante giusta, anziano felice.

L’ottima scelta legata all’assunzione della badante porta ovviamente dei benefici in primis all’anziano. Un anziano felice che riceve la giusta assistenza, è destinato a collaborare di più e ad essere maggiormente autonomo.

Infatti, non migliorerà solamente sotto il profilo fisico, ma anche sotto quello mentale. Che poi diciamoci la verità è l’aspetto più importante, perché una persona felice fa tutto con enfasi e divertimento.

E vedere il proprio caro vivere con gioia e serenità porta gioia anche alle famiglie. Gli anziani sono come i bambini, una parola detta in un ‘momento no’ della giornata potrebbe angosciarli e farli chiudere in se stessi, quindi fate sempre molta attenzione a comunicare con loro.

Oltre al lavoro della badante, è importante anche il supporto dei familiari.

 

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter