I vantaggi del franchising 2018

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Sempre più persone stanno scoprendo nel franchising un mezzo imprenditoriale di successo e a basso rischio d’investimento. Ciò si deve al fatto che in questo periodo, ed in particolare nell’ultimo anno, aprire un’attività imprenditoriale autonoma è diventato difficoltoso e dispendioso, sia a livello economico sia per quanto riguarda la conoscenza del settore. Aprire un’attività nel 2018 non è però impossibile: ecco che si pone di fronte a te la possibilità di un franchising. Un’azienda affiliata, ti permetterà di ottenere molti vantaggi e maggiori sicurezze in un periodo difficoltoso come il questo.

Franchising: significato

Il franchising, detto anche affiliazione commerciale, è la collaborazione tra più imprenditori che si occupano della distribuzione di un determinato bene o servizio. Questa tecnica permette a un imprenditore di affiliarsi, attraverso il pagamento di un corrispettivo iniziale e tassa royalty su ogni vendita, a un’azienda già conosciuta e affermata, diventando così uno strumento ideale per coloro che non possono partire da zero. Il franchising ti permetterà quindi di posizionarti sul mercato concorrenziale in poco tempo e in modo sicuro. Il contratto pattuito permetterà all’imprenditore di commerciare i prodotti o servizi dell’azienda “madre”, rispettando però tutti le regole, il design, i modelli di gestione di questa. Si tratta di una formula che garantisce maggiori rendite sia all’azienda affiliante, che in questo modo avrà la possibilità di espandersi a livello territoriale, sia all’affiliato, che potrà creare in poco tempo un’attività redditizia partendo da un’azienda di successo di un determinato settore.

Quali sono i vantaggi del franchising?

I vantaggi del franchising sono molti ed è questo il motivo del successo di questa formula imprenditoriale. Ecco, di seguito, i punti a favore principali che dovrai considerare per la tua attività:

  • Avrai la possibilità di acquisire velocemente un’identità commerciale ben precisa e conosciuta. In questo modo, renderai produttiva in tempi minori la tua attività.
  • I rischi d’investimento saranno minori, in quanto la formula commerciale offerta è stata già sperimentata.
  • Essendo affiliato, potrai richiedere assistenza all’azienda affiliante, la quale solitamente comprende l’arredamento, la formazione, gli aspetti organizzativi. Per tutta la durata del contratto, non dovrai preoccuparti di rimanere “solo”, ma potrai contare su una formazione solida e completa che ti permetterà di far fronte ad ogni problema.
  • Presenza di un piano d’azione, che permette di gestire tutte le aziende affiliate ottimizzando i risultati, i feedback e i successi, tenendo conto del periodo, della domanda e della situazione di mercato.
  • Otterrai promozione e pubblicità a livello di marketing e copywriting , grazie all’affiliazione ad un’azienda già affermata.
  • Si tratta di una formula imprenditoria ideale per coloro che vogliono approcciarsi per la prima volta al mondo dell’imprenditoria.
  • Ideale per gli imprenditori affermati che desiderano differenziare le attività imprenditoriali investendo i settori differenti.

Il franchising, diviene in questo modo l’attività imprenditoria più sicura in questo momento, poiché è capace di garantire sicurezza, velocità e redditività maggiore rispetto alle altre possibilità presenti. Sono molti i settori di impiego di un franchising, ma sicuramente il campo più favorevole è il settore di assistenza
sociale. Quest’ultimo è in continua crescita, in particolare quello che riguarda l’assistenza agli anziani. Infatti, come riportano le statistiche e studi in merito, la popolazione italiana è composta per 1/4 da anziani. La penisola, infatti, si è posizionata seconda, nella classifica Istat, come “Paese più vecchio al mondo”. Questo fenomeno è dovuto alla diminuzione sempre maggiore di nascite e alla partenza dei giovani verso prospettive estere. Gli studiosi hanno stimato che nel giro di un decennio la percentuale di anziani arriverà a toccare quasi al 30%. Questi sono i motivi per cui il settore assistenza sta avendo successo, prendendo sempre più piega. Attualmente, i maggiori centri di assistenza sono le case di riposo, che si rivelano però costose e spesso non ottimali per una vita dignitosa. Un’alternativa preferibile è l’assunzione di una badante che si rivela più conveniente e utile. Le agenzie di ricerca e selezione badanti, permettono di fornire personale preparato e preferibile alla clientela: per questo motivo conviene investire in franchising in aziende di questo tipo.

SantaRosa Assistenza è l’agenzia di servizio badanti n.1 in Italia. Approfitta e informati a riguardo per aprire un franchising utile, facile e sperimentato![/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”large” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”none” url=”https://webinar.santarosaassistenza.com/” text=”SEI INTERESSATO A QUESTO SETTORE? ISCRIVITI AL CORSO ONLINE GRATUITO SUL NOSTRO FRANCHISING”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter