Le richieste ci sommergono: come prevenire problemi e risparmiare tempo

30/08/2021
10 Minuti

Le richieste di questi mesi hanno davvero rappresentato seri problemi. E si sa, che prevenirli è stato sempre meglio che curarli. Così, quello che consiglio anche a te arrivati ormai a settembre, è di fare attenzione.

E noi, ti vogliamo aiutare in questo piccolo compito. Facciamo un riepilogo di come è andato il mercato, e di quale sia stato il periodo con più richiesta in assoluto.

prevention is better than cure 2
prevention is better than cure 2

“LA PREVENZIONE É MEGLIO DELLA CURA”

Innanzitutto, questo estate è stato il periodo con più richieste di BADANTE SOSTITUTIVE di sempre!

E tutto il 2021 per ora si conferma essere l’anno con più richieste di sempre.

Ma devi prestare attenzione perché quando ci sono tante richieste di badanti (nello stesso momento) è molto difficile garantire disponibilità a tutte le famiglie.

E questo per esperienza sappiamo che avviene nelle festività, e nei momenti in cui le badanti di tutta italia tornano nel proprio paese d’origine (o semplicemente vogliono prendersi una piccola vacanza).

Questo perché molte agenzie, specialmente le più piccole, non possono rispondere ad una richiesta così elevata per tempo.

Non a caso, da giugno ad agosto siamo stati letteralmente “presi d’assalto” dalle richieste che altre agenzie ci passavano. Infatti non riuscivano a gestire la situazione.

E a fornire una badante sostitutiva e farlo nel giro di alcuni giorni.

Quindi perché ti raccomandiamo di fare attenzione?

Il Covid licenzia le badanti 1
Il Covid licenzia le badanti 1

Perché anche se noi siamo riusciti bene a gestire questa situazione (un pò per l’esperienza nel settore che vanta più di 20 anni), e un pò per la nostra struttura…

…non è detto che riusciremo a farlo ancora se si ripresentano così tante famiglie tutte in una volta che richiedono personale d’urgenza in pochissimo tempo.

Abbiamo un gestionale che conta oltre 5000 badanti all’attivo e tutte le migliaia di badanti che grazie al passaparola e alla “buona nomea” vogliono collaborare con noi.

E nonostante questo, non è stato assolutamente facile gestire il tutto!

Ecco perché oggi consigliamo ai nostri clienti, e anche a te questa cosa!

Sfrutta questa esperienza come lezione! Bisogna capire dalla storia, e farsi trovare pronti.

Perché se arrivi all’ultimo a fare richiesta di una badante, in un momento caldo come quest estate…

Potresti non trovare soluzione!

Come alcuni clienti di altre agenzie, che ci erano stati passati. Purtroppo seppure fossero davvero pochi, non siamo riusciti ad accontentarli per tempo.

E ci dispiace!

Perché in queste situazioni non puoi fare altro che prevenzione, e educazione alle famiglie per non accalcarsi tutti all’ultimo momento..

Basta pensarci un pò prima.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pict-skilled.jpg

Se vuoi prevenire queste situazioni scomode, ti diamo un consiglio preziosissimo noi di Santa Rosa Assistenza

Avvisaci per Whatsapp, se non vuoi farlo per chiamata. Basta che ti tieni in contatto con un membro del nostro staff domandando esplicitamente la possibilità al nostro numero verde di restare in contatto con una persona fidata della nostra agenzia.

Una volta fatto, ti basterà chiedere esplicitamente se possono riservati una badante per un periodo festivo.

Ad esempio i prossimi periodi “neri” e di estrema calca nelle nostre agenzie sono:

-Ponte dei morti 1 e 2 novembre

-Natale (22 dicembre-6 gennaio)

– Pasqua e Pasquetta

E ricorda che se previeni questi problemi per tempo, hai anche come vantaggi secondari…quelli di avere una badante migliore, di risparmiare e di stare da subito più tranquilli e sereni.

Per oggi è tutto.

Spero che questo articolo ti sia di fondamentale valore…

Se vuoi ricevere e guardare altri contenuti del genere ti invito vivamente ad iscriverti ai nostri canali Instagram e Youtube dove ogni giorno pubblichiamo consigli, valore e formazione.

Qualsiasi sia il tuo problema o la tua curiosità, ti daremo risposta!

Grazie del tuo tempo…

Se hai qualche domanda inoltre ecco qui il numero sul quale contattarci, in qualunque momento tu voglia—>800 180 489

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter