Requisiti badante: quali sono?

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Quando si inizia o si vuole iniziare una nuova attività lavorativa, le domande sono molte. In particolare, una delle domande che ci si pone all’inizio riguarda i requisiti necessari per iniziare a svolgere quell’attività. Come per tutti i lavori, l’attività di badante richiede alcuni requisiti fondamentali per iniziare a lavorare. In questa guida, di seguito, vengono analizzate le competenze richieste per svolgere il lavoro di badante.

Continua la lettura per saperne di più!

Requisiti socio-relazionali badante

Innanzitutto, è necessario iniziare dicendo che è di fondamentale importanza possedere alcune tratti come la pazienza, la gentilezza e la precisione. Infatti, la badante si occupa di assistere una persona in difficoltà, come per esempio una persona non autosufficiente o nella maggior parte dei casi un anziano. Si trattano di persone che bisogna comprendere e con le quali la maggior parte delle volte bisogna seguire un percorso, anche formativo, complesso e difficile. Prendersi cura ogni giorno di una persona può risultare faticoso se non ci si mette nell’ottica giusta e se non si posseggono alcune di queste competenze. Risulta fondamentale essere persone precise, sopratutto perché frequentemente è richiesto di seguire l’assistito e aiutarlo a vestirsi e a curare l’igiene, di somministrare farmaci, di seguire e aiutare la mobilità, di preparare i pasti ecc. Di conseguenza, possedere capacità relazionali ottimali risulta fondamentale.

Requisiti badante assunzione

Per iniziare a lavorare come badante e superare il colloquio, risultano fondamentali i seguenti quattro requisiti:

  • disponibilità e flessibilità nell’orario lavorativo, in particolare sono avvantaggiati i professionisti che sono disponibili a convivere con l’assistito oppure quelli che danno la disponibilità anche in orario notturno.
  • essere in possesso della patente di guida può essere fondamentale, in particolare nei casi in cui sono richieste le mansioni domestiche o il professionista è convivente, può essere richiesto di svolgere mansioni come andare a fare la spesa, accompagnare l’assistito a fare visite mediche ecc.
  • la conoscenza della lingua italiana o della lingua in cui si svolge il lavoro è fondamentale, infatti è una competenza necessaria in quanto solo in questo modo è possibile instaurare un rapporto ottimale con l’assistito. Quest’ultimo, infatti ,potrà farsi capire e si sentirà maggiormente capito e ascoltato, parallelamente il professionista sarà in grado di capire velocemente i bisogni e le necessità.
  • un vantaggio per essere assunti è il possesso di un titolo di studio in campo socio sanitario, che va ad attestare competenze e capacità che si sono apprese. In particolare, i corsi preferibili sono il corso di assistente familiare, il corso OSS, ATA e OSA, diploma di infermiere.

[/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”medium” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”default_arrow” url=”https://santarosaassistenza.com/cerchi-lavoro-come-badante/#contattaci” text=”Invia subito la tua candidatura”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter