Rapporto migliore tra la famiglia e la badante: ecco come crearlo!

16/08/2021
10 Minuti

Innanzitutto, per ottenere un rapporto migliore tra badante e famiglia bisogna essere elastici. Ci vuole sia compromesso, sia dialogo.

La famiglia ad esempio si dovrà per forza rivolgere ad una agenzia:

-per trovare la miglior badante possibile…

– e per scongiurare improvvisi viaggi e assenze da parte dell’assistente.

È normale sentirsi male infatti quando capitano queste cose, ma ti avviso subito che non è colpa dell’agenzia che ti ha fornito una cattiva badante…

…nè tantomeno tua che sicuramente sarai stata una persona corretta.


anziani depressione 300x200 1
anziani depressione 300x200 1

Con molte probabilità sono state le fratture nel vostro rapporto. Ed è normale perché con il passare del tempo i rapporti o milgiorano o peggiorano…

Non ci si trova bene… c’è poca fiducia… questi sono alcuni delle cause che fanno andar via la badante.

Ma quello che voglio dirti io in questo articolo, è che è possibile evitare questi spiacevoli eventi.

Basta rinvigorire il vostro rapporto, proprio come quando si cura e annaffa una piantina per farla crescere.

Ci vogliono regole basiche, empatia, e tanta disponibilità ad accoglierla bene.

Lei a sua volta tratterà bene l’assistito e i suoi cari per ricambio.


Infatti è un “vinco io vinci tu”… un “win to win!”

Fai in modo di fidelizzarla attraverso un rapporto di amicizia basato sul rispetto … e vedrai che collaborerete per tanto tempo assieme e vi direte tutto!

E non farete la fine di Claudio, un nostro cliente a cui è capitato questo spiacevole episodio.

La sua badante voleva andare via per un mese e mezzo d’estate. E anzichè dirlo con anticipo per fare preparare adeguatamente Claudio alla propria sostituzione…

Ha dato l’avviso solo due giorni prima di partire.

Premessa: non è un comportamento corretto.

Però, se lei è sempre stata un’ ottima badante e l’assistito si è sempre trovato bene nel rapporto… la domanda vien naturale:

quanto sei disposto a chiudere un occhio e non perderla per una piccola mancanza di cortesia?

Perché una volta che sarà passato quel momento, e saranno finite le emozioni di rabbia e delusione… non penso che sarai felice di aver licenziare un elemento così valido e caro al tuo anziano?


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è collaborazione-1024x683.jpg

Del resto sai anche tu quanto è difficile nel 2021 trovare persone qualificate, responsabili e lavoratrici. È un pò come trovare l’ago nel pagliaio…

Ma anche qui ci potrebbe essere una soluzione: se ti rivolgi ad una agenzia specializzata nella ricerca e selezione badanti e con almeno 20 anni di esperienza…

avrai molti meno rischi e la certezza di non perderla.

Inoltre così facendo previeni i problemi perché la badante è predisposta a lavorare in sinergia con te creando un rapporto squisito.

E a questo che servono i valori di Santa Rosa Assistenza e la sua formazione maniacale nei dettagli.


WhatsApp Image 2021 04 12 at 21.01.10

Sta a te capire come fare: ma in questo articolo noi ti diamo un’opportunità!

Healtcare team infatti nasce proprio con lo scopo di aiutare le famiglie a trovare personale di alta qualità con prezzi accessibili: e non ci sono intermediari. Solo tu e il professionista!

Ma tornando a noi: qual è la morale di questo articolo?

Che Claudio per 5 anni ha lavorato con 3 badanti pessime…

con un rapporto terribile e varie sciagure.

Poi è arrivato il miracolo, ed è apparsa nella sua vita una badante lavoratrice, educata e formata: praticamente perfetta!

Purtroppo per lui e per lei, non hanno saputo parlarsi con chiarezza e si sono persi.

Lei non ha avvisato del suo imminente ritorno al proprio paese per un mese e mezzo, e lui non l’ha perdonata per il disagio che le aveva causato.

Insomma, uno spiacevole imprevisto che purtroppo per molto tempo non ha trovato risoluzione..

Infatti Claudio da quella volta non è stato più così fortunato.

Ha consultato tante agenzie, ha ascoltato passaparola, ha letto volantini e siti internet… ma “nada de nada”.

Alla fine arrivò anche da Santa Rosa Assistenza dove ci pregò di trovargli una badante buona con quella di prima.


Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è download-2.jpg
download 2

Ecco perché oggi stiamo scrivendo questo articolo: perché ci dispiace che si perda un bel rapporto con persona squisita…per un imprevisto.

A cui si poteva rimediare facilmente, ma che ha messo la parola fine ad un rapporto lavorativo di 5 anni.

L’esempio chiaramente non è condivisibile. Il comportamento della badante è stato poco professionale.

Ma quando la badante è ottima, e sai che una come lei non la trovi più tanto facilmente… devi fare in modo di non perderla.

Parlarci di più, interessarti a lei e soprattutto chiudere un occhio quella volta che capita.

Come sempre il miglior consiglio che ti diamo è quello di mettere sempre in chiaro tutto e di fare in modo che oltre al rapporto di amicizia e lavoro…

… si instauri una sincerità cristallina che renda tutti i problemi soluzioni.

Per oggi è tutto.

Spero che questo articolo ti sia di fondamentale valore…

Se vuoi ricevere e guardare altri contenuti del genere ti invito vivamente ad iscriverti ai nostri canali Instagram e Youtube dove ogni giorno pubblichiamo consigli, valore e formazione.

Qualsiasi sia il tuo problema o la tua curiosità, ti daremo risposta!

Grazie del tuo tempo…

Se hai qualche domanda inoltre ecco qui il numero sul quale contattarci, in qualunque momento tu voglia—>800 180 489

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter