Franchising badanti, l’Italia continua a crescere

21/08/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Il settore del franchising badanti continua a fare da traino all’economia italiana. Infatti, nonostante la maggior parte dei settori economici e produttivi del nostro Paese siano martoriati dalla crisi che ci affligge ormai da anni, questo non conosce perdite. Ovviamente, il segno più nel bilancio di fine anno, possono leggerlo solamente le aziende che si sono contraddistinte nel corso del tempo. Vi starete domandando giustamente perché… Tenete bene a mente: le imprese che lavorano offrendo un valore aggiunto rispetto alle altre, mettendo amore e passione in quello che fanno, difficilmente incontreranno problemi sulla loro strada. Anche quando l’economia è in freno.

Per questo facevamo riferimento anche al modo di lavorare degli anni addietro. Avere una forte brand image, consolidata e riconosciuta dalle persone, permetterà all’azienda di vendere i proprio beni e/o servizi anche quando il potere d’acquisto sarà basso.
Questo vale specialmente nel settore del franchising, dov’è il brand a fare la differenza e ad offrire agli investitori la possibilità di fare business.
Secondo un rapporto effettuato da Assofranchising (l’unica associazione in Italia a fornire i dati ufficiali del franchising), negli ultimi 10 anni la crescita annua media del settore franchising del Bel paese è stata dell’1,6%.
Può sembrare un numero piccolo, ma se lo confrontate con i dati reali dell’economia nostrana, vedrete che non è così. Anzi!

Santa Rosa Assistenza, il franchising badanti per eccellenza

Se quindi siete interessati ad investire nel settore del franchising badanti, non potete non rivolgervi alla nostra azienda. Da anni, un vero e proprio punto di riferimento per tutti quelli che hanno voglia di mettersi in gioco.
Teniamo a precisare, come sempre, che per investire nel franchising non occorre essere imprenditori con venti anni d’esperienza. Grazie alle linee guida fornite dalla casa madre, tutti possono portare a casa grandi risultati. Con noi, già a partire dal primo anno, occorrono ovviamente impegno e credibilità nel nostro progetto.
A vostra disposizione, mettiamo anche dei corsi di coaching, con focus specifico sull’apertura dell’agenzia di ricerca e selezione badanti, e sullo sviluppo e crescita del progetto.

Le nostre linee guida sono studiate alla perfezione e senza rischi per gli affiliati, visto che il rapporto economico viene gestito direttamente dalle famiglie dell’assistito e l’INPS.
Vi riassumiamo in pochi punti quali sono i vantaggi dei franchisee:

  • Know how e segni distintivi dell’azienda del franchisor
  • Training e assistenza iniziale e continuativa da parte del franchisor
  • Canali di acquisto prestabiliti indicati dallo stesso affiliante
  • Pubblicità e/o promozioni promosse dal franchisor per tutti i punti vendita
  • Rischi finanziari bassissimi
  • Approfonditi studi di marketing svolti a monte dall’affiliato per un ideale posizionamento del prodotto del mercato.

Come potete leggere, sono davvero tantissimi i fattori positivi che spingono gli investitori ad investire con noi. La maggior parte degli investitori una volta entrati nella nostra famiglia, difficilmente è uscita.
Se siete interessati ad aprire un franchising con noi di Santa Rosa, potete venire sia in sede, o se preferite potete contattarci attraverso la nostra pagina Facebook, e-mail o sito web.
Siamo a vostra completa disposizione per informazioni, dubbi o curiosità!

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter