Franchising badanti, come iniziare da zero

06/11/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Il franchising badanti è senza dubbio uno dei business più in voga degli ultimi anni, infatti sono sempre di più gli investitori che decidono di entrate in questo segmento di mercato. Il tutto è ovviamente spiegato dai guadagni esponenziali che può portare il franchising, a patto che gli affiliati lavorino con sacrificio e con costanza.
Parliamo di un investimento che può ‘provare’ qualsiasi persona, anche senza una notevole esperienza imprenditoriale alle spalle. Non fraintendeteci, non vi stiamo dicendo di avventurarvi in questo settore alla cieca, anzi, documentatevi sempre prima di investire. Entrare in punta di piedi in un settore nuovo è sempre la cosa più prudente da fare.

Vi starete giustamente domandando: “Se non ho esperienza, come faccio ad investire in questo settore?” La particolarità del franchising è che vi consente di ‘muovervi’ con le linee guida fornite dalla casa madre, quindi passo dopo passo acquisirete maggiore consapevolezza.
Ma non capiterà mai che restiate fermi ad un bivio quando avrete dubbi o un’indecisione: l’azienda madre sarà sempre disponibile in qualsiasi momento per tutto. Quindi è facile intuire che per fare strada in questo settore occorre ‘affidarsi’ ad un’azienda solida, ma soprattutto seria. Probabilmente è proprio questa la parte più difficile di questo lavoro.

Santa Rosa, il franchising badanti che fa per te

Santa Rosa Assistenza è una delle aziende di franchising badanti storiche in Italia, infatti da oltre 20 anni ci occupiamo di collocamento badanti. E lavorando con serietà e ottenendo grandissimi risultati, sia con le famiglie che con gli anziani, siamo riusciti ad espanderci anche con il franchising in gran parte del Nord Italia. Non vi nascondiamo che per il futuro abbiamo come obiettivo quello di espanderci anche nel resto dello ‘stivale’.
Con noi di Santa Rosa Assistenza potrai crescere sia sotto il profilo professionale che umano, ti seguiremo dalle basi con attenzione e costanza.

Del resto, avere un affiliato che porta avanti con passione e amore il nostro brand, non può non essere uno dei nostri interessi principali, visto che il fatturato di fine anno dipende anche da voi…
Pensate che la maggior parte dei nostri affiliati riesce a chiudere in positivo il bilancio del primo anno, raggiungendo il break even point senza problemi. Mentre alcuni sono riusciti anche a chiudere in utile, coprendo quini le spese di avviamento e di gestione, portando anche a casa un piccolo guadagno.

Comincia dalle basi

Se siete interessati ad investire nel franchising assistenza anziani con Santa Rosa Assistenza, a vostra disposizione troverete un corso online interamente gratuito, in cui vi offriamo supporto nei seguenti ambiti:

  • Amministrativo: riguardante la forma giuridica e l’iter burocratico da adottare, la modulistica.
  • Marketing online e offline
  • Gestionale: insegnamento di software, ricerca e selezione del personale, forniture tecniche.
  • Coaching: corsi di formazione riguardanti lead generation, vendita, automatizzazione, KPI, management, gestione delle finanze, marketing.

Se volete saperne di più potete contattarci attraverso il nostro sito web, pagina FB, oppure telefono. Non sentitevi obbligati a dover investire per forza, la nostra sarà una chiacchierata informale.
Siamo a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, curiosità o incertezza.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter