Franchising assistenza anziani, un investimento per tutti

16/10/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Il franchising assistenza anziani è un settore in costante crescita, nonostante il momento economico che stiamo vivendo non sia uno dei più prosperosi. Infatti, gli imprenditori che decidono di investire in questo tipo di franchising sono sempre di più, spinti ovviamente dall’incremento dei guadagni. Inoltre, la particolarità del franchising è che anche chi non detiene molta esperienza nel commercio, può comunque accaparrarsi dei guadagni importanti. Vi starete domandando come sia possibile…un vantaggio esponenziale è sicuramente dato dal fatto che l’azienda madre detiene già un know how consolidato nel corso nel tempo e quindi può instradare facilmente l’investitore.

Ovviamente, questo comporta una forte collaborazione dell’affiliato, il quale deve sempre seguire le indicazioni dell’azienda e non fare mai secondo il proprio parere. Attenzione, con questo non stiamo dicendo che l’affiliato non può fare proposte, aggiornarsi, monitorare l’andamento del mercato, ecc, ma per riuscire a guadagnare fin da subito, è importante essere cauti. Anche perché l’azienda madre è disponibile per ogni esigenza in qualsiasi momento della giornata, l’interesse economico non è solo dell’affiliato…anzi!
Pensate che affiliandovi ad un’azienda seria che realmente sappia fare il proprio lavoro, potete chiudere in utile il bilancio già a partire dal primo anno. È il caso di Santa Rosa Assistenza…

Franchising assistenza anziani, investire con Santa Rosa

Come avete potuto leggere fino a questo punto, investire nel franchising assistenza anziani può davvero farvi togliere delle belle soddisfazioni…sia professionali che economiche.
Ma per far si che questo diventi possibile occorre affidarsi ad un’azienda che realmente possa darvi la possibilità di crescere.
Bene, allora non potete non rivolgervi a Santa Rosa Assistenza.
La nostra azienda si occupa di collocamento badanti da oltre 20 anni e si è consolidata come un vero e proprio punto di riferimento di badanti, famiglie e investitori.
Questo è stato possibile solamente grazie all’impegno e alla voglia di non accontentarsi mai, infatti nel corso degli anni non sono mai mancati gli investimenti in marketing, software, aggiornamenti di settore, ecc.

Il nostro obiettivo principale è sempre stato il sorriso delle famiglie, oltre che quello monetario e questo ci ha permesso di farci apprezzare e scegliere. Al momento siamo la prima realtà di Italia per collocamento badanti e quella più solida del Nord per quanto riguarda il franchising.
Ma uno dei nostri obiettivi futuri è proprio quello di espanderci su tutto lo ‘stivale’ con il franchising, visto che gli investitori che bussano alla nostra porta non mancano di certo. Il nostro brand è sinonimo di garanzia e qualità, le badanti che collochiamo presso le famiglie sono le migliori in circolazione. Questo è dovuto anche grazie ai numerosi corsi di formazione e coaching che la nostra azienda mette a disposizione delle badanti…e non solo.

Formati prima di investire con noi

Prima di investire una somma di denaro è sempre meglio documentarsi sull’entità del progetto. Per questo noi di Santa Rosa Assistenza mettiamo a disposizione un corso formativo online relativo al nostro progetto di franchising assistenza anziani.
Focus in particolare sul settore, su come avviare un’azienda, ma soprattutto su come fare carriera.
Il prossimo investitore potresti essere tu!

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter