Famiglie e badanti? Ecco come tutelarsi grazie a questi consigli pratici!

17/05/2021
10 Minuti

La tutela per le famiglie e per le badanti è da sempre la nostra preoccupazione principale. Infatti abbiamo redatto questo articolo proprio per darti dei consigli pratici su come gestire l’assunzione di una badante.
E nel farlo ti abbiamo messo al corrente degli svantaggi in cui potresti incappare nell’assumere in nero una badante.

Innanzitutto devi sapere che ci sono vari rischi in cui TU puoi incorre affidandoti ad una persona che lavora in nero.

I più pericolosi sono quelli dovuti a referenze sbagliate e a mancanze nella parte contrattualistica. Ed è su di te che ricade poi l’intera responsabilità di ogni guaio o imprevisto che accade.

 

E se per te si tratta di guai, stesso discorso vale per le badanti…

news126066
news126066

 

Se lavora in nero, lei non ha motivo di essere fidelizzata ad un’agenzia, avere un curriculum e una ricca formazione alle spalle.

 

Anche se lei vorrebbe essere assunta e pagata correttamente non può ed è molto spesso perché non ha scelta. Ma ricorda che c’è sempre una scelta, e noi siamo qui per farti fare quella migliore. Indipendentemente da chi andrai a fine articolo.

 

Molte famiglie in questi anni che venivano da esperienze brutte se non traumatiche con persone sconosciute hanno fatto un altro tipo di scelta.

Ci hanno affidato nelle nostre mani la sicurezza delle loro case e dei loro cari: ci hanno dato le chiavi in mano per vedere la differenza.

 

E per una badante in regola, avere fiducia…vuol dire garanzia. Vuol dire soddisfazione e responsabilità.

 

Ti faccio un esempio per essere un pò più pratico:

Ci sono state badanti che per un periodo di tempo hanno lavorato senza contratto, ma ad un certo punto, stanche di non avere garanzie e certezze, sono state costrette a denunciare il proprio datore di lavoro. E le conseguenze sono sempre state negative per le famiglie.

 

Inoltre, le cause legali oltre a portare via denaro, portano via tempo e aumentano i pensieri…

I tempi in cui le badanti si improvvisavano a fornire assistenza agli anziani sono finiti da un bel po’, questa mansione ha avuto una forte evoluzione.
E quindi, come è giusto che sia, le badanti sono sempre più pretenziose nei confronti delle famiglie.

Famiglie e badanti: ATTENZIONE!

1580900154232.jpg 1
1580900154232.jpg 1

 

Perché assumere una badante in nero può essere punibile penalmente.

 

Proprio così, quando non si tratta di una sanzione di tipo amministrativa, si si può benissimo sfociare nel penale.

Infatti quando una famiglia assume in nero una badante che non dispone di un regolare permesso di soggiorno. Si rischiano dai 3 ai 12 mesi, con una sanzione pari a 5000 euro (oltre a dover sborsare tra i 200€ e i 500€ al Centro per l’impiego e 1500€/2000€ all’INPS).

 

 

Insomma: la convenienza è pari a zero e i problemi sono innumerevoli per entrambi le parti. Anche le badanti possono rischiare qualcosa…

 

Ma in questo caso, una badante che sa fare bene la propria professione, che ci crede e la svolge con passione, non prenderà assolutamente in considerazione offerte di lavoro senza contratto. Ed eviterà questi rischi.

 

Per cui, alla fine dei conti chi ci rimetterà di più sarà sempre la persona più fragile: l’anziano.

È ovvio ma non ancora per tutti!

 

Chi svolge questa mansione al primo posto deve mettere la felicità dell’anziano e della sua famiglia, e il discorso deve essere reciproco. Anche le famiglie devono fare di tutto per mettere la badante in condizione di fornire assistenza all’assistito in tranquillità e serenità.

 

anziana con infermiera
anziana con infermiera

 

 

Non fare l’errore che commettono in tante, tante famiglie…

 

Non cercare di risparmiare denaro per avere un servizio di assistenza inefficiente. Significa che stai assumendo anche una persona improvvisata e senza una reale conoscenza di questo lavoro.

 

È un rischio che non vale la pena correre.

È per questo che esistono le agenzie specializzate come la nostra che oltre ad essere leader in Italia per ricerca e selezione badanti…

 

Ci occupiamo di questo settore da oltre 20 anni.

 

Bisogna dare fiducia a chi è resposabile e sa fare il suo mestiere. Qui si tratta di vite preziose. Non vendere la vita dei tuoi cari a persone incompetenti aggravando un fenomeno molto spiacevole che non ha mai permesso al nostro paese di brillare come potrebbe.

E in ogni caso non voglio prenderti altro tempo. So che è prezioso.
Ecco perché ti invito a seguirci su instagram e su youtube. Ci sono un sacco di consigli gratuiti e pratici da mettere in pratica oggi stesso per migliorare la tua situazione attuale.

Grazie di cuore, a presto!

P.S

Contattaci gratuitamente a questo numero—> 800 180 489

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter