Come aprire un’attività di successo?

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Non hai mai lavorato nel mondo dell’imprenditoria, ma ha deciso di dare una scossa alla tua vita privata e lavorativa? Aprire una propria attività può essere un modo per riprendere in mano la propria vita e credere di nuovo in se stessi. Per diventare imprenditori e capi di stessi è bene seguire alcuni accorgimenti che possono aiutare ad aprire attività vincenti di successo. In questo articolo trovi molte informazioni, curiosità, consiglio e molto altro, continua la lettura per saperne di più a riguardo e farti un’idea su come diventare ottimi imprenditori!

Requisiti per aprire un’attività di successo

Diventare imprenditore può sembrare alle volte un gioco da ragazzi, mentre altre qualcosa di impossibile e solo per una piccola elite. Niente di più sbagliato! Diventare imprenditore è possibile e richiedere una particolare attenzione, dedizione e lavoro. Non occorre una particolare predisposizione, che di certo può solo aiutare, ho un quantitativo di capitale illimitato, o l’idea del secolo. Per aprire un’attività funzionante e diventare bravi imprenditori, è necessario innanzitutto aver bene in testa l’obiettivo del nostro lavoro e dove s’intende arrivare. Per intraprendere l’attività imprenditoriale si necessità di alcuni piccoli requisiti, ovvero:

  • capitale di partenza, basta anche un capitale di 15.000 euro circa
  • piano d’azione ben delineato, il quale consente di progettare il funzionamento dell’azienda, il calcolo delle sue entrare e uscite, eventuali rischi ecc. In questo modo è possibile facilitare la risoluzione dei problemi ove essi si presentino.
  • al fine di raggiungere il successo con la propria azienda, è necessario individuare i bisogni della popolazione. Facendo un’attenta analisi del mercato, dei settori in sviluppo o in decrescita è possibili capire su cosa puntare.
  • capito qual’è il bisogno che s’intende soddisfare, bisogna scegliere i metodi con il quale soddisfarlo, e qui ci si ricollega al piano di azione.

Franchising o in proprio?

Per aprire la propria azienda è possibile scegliere di fare tutto autonomamente e diventare in questo modo capo di se stessi a tutti gli effetti. Fare questa scelta può rivelarsi però maggiormente rischioso, sopratutto se si è imprenditori inesperti o non si possiedono le conoscenze adatte. Al fine di potenziare e rendere migliore la propria azienda, bisogna circondarsi di personale esperto e competente e investire nell’istruzione personale e del proprio team. Questo vale anche per le attività aperte in franchising, anche se tuttavia si ottiene in questo modo un maggiore supporto e sostegno da parte dell’azienda madre. Quest’ultima, tecnicamente chiamata franchisor, mette a disposizione il proprio marchio, logo, rifornimenti, modello organizzativo, strategie di marketing ecc. L’azienda affiliata ha il dovere di rispettare i modelli adottati dall’azienda proprietaria, in modo da stare in linea con gli standard già utilizzati e sperimentati. In questo modo si raggiunge una posizione all’interno del mercato più velocemente, riducendo i rischi.[/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”large” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”none” url=”https://franchising.santarosaassistenza.com/” text=”SEI INTERESSATO A QUESTO SETTORE? ISCRIVITI AL CORSO ONLINE GRATUITO SUL NOSTRO FRANCHISING”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter