Badante per anziani, un mix di teoria ed esperienza

25/03/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]Una badante per anziani professionale svolge al meglio questa mansione perché completa sia sotto il profilo teorico sia sotto quello esperienziale. Svolgere questa mansione non è per tutti, occorre in primis credere nel valore della famiglia. Inoltre, bisogna avere anche delle ‘doti naturali’ che consentono di percepire stati d’animo e bisogni dell’assistito senza che quest’ultimo li comunichi. Spesso, per timidezza o per paura di creare disturbo, le persone anziane non comunicano un loro volere e tendono a chiudersi in sé stessi.

Le doti che abbiamo appena citato non per forza devono essere skills naturali, possono anche essere acquisite attraverso delle sessioni di coaching o seguendo dei corsi di formazione. Noi di Santa Rosa Assistenza, da anni esperti in questo settore, ci occupiamo anche di formazione badanti. Una badante che inizia la propria carriera lavorativa con una solida base di formazione, è indubbiamente avvantaggiata. L’esperienza poi completerà il profilo.

Badante per anziani, un mix di teoria ed esperienza: la PRIMUM

La nostra migliore badante per anziani è quella che definiamo PRIMUM, ovvero una figura completa a 360°: teoria ed esperienza sono perfettamente integrate! La formazione è di fondamentale importanza anche perché permette alla badante di aggiungere al proprio curriculum certificazioni, come ad esempio quella OSS. Inoltre, seguendo attivamente i nostri corsi di formazione le badanti migliorano l’ascolto nei confronti dell’assistito e della famiglia. Oltre che a ‘leggere’ e tradurre i messaggi verbali e paraverbali. Ovviamente che una badante completa dispone anche di una forza contrattuale maggiore rispetto alla media. Ma per vedere un proprio caro felice chi non farebbe follie?

Le badanti PRIMUM sono quelle che vengono maggiormente richieste dalle famiglie, proprio perché professioniste del settore. Quindi se cercate il meglio per il vostro anziano, le badanti PRIMUM sono sicuramente la scelta giusta.

Badante per anziani, un mix di teoria ed esperienza: passione e valore della famiglia

Nel paragrafo precedente abbiamo visto quanto sia importante partire con una buona base di formazione. Ma ovviamente, solo la teoria non basta…un po’ come per tutti i lavori. Anche l’esperienza bilancia a pieno il profilo di una badante per anziani. Ma più di ogni altra cosa, in questa professione sono fondamentali la passione e il valore della famiglia. Perché sono queste due ‘variabili’ le vere leve che fanno la differenza. Lavorare con passione, avendo come obiettivo il sorriso dell’assistito e dei suoi familiari è quello a cui Santa Rosa Assistenza mira.

Se il cliente non è felice significa che il lavoro che stai svolgendo va rivisto o che non sei la persona adatta. Sin dall’inizio della nostra ‘avventura’ abbiamo avuto sempre come obiettivo la felicità del cliente. E questo è possibile soltanto se le badanti che collochi sposano a pieno la tua vision.
Chi decide di rivolgersi a noi per la formazione o solo per il collocamento sposta in secondo piano la parte economica. Attenzione, non stiamo dicendo che bisogna lavorare gratis, ma insieme alla parte remunerativa anche quella professionale deve viaggiare a 100 km/h.

Se siete interessati alle migliori badanti in circolazione Santa Rosa Assistenza è a vostra completa disposizione. Potete contattarci attraverso i canali social dell’azienda, e-mail, sito web o telefono.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter