Badante per anziani: a cosa e quando serve, mansioni, assunzioni

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Stai cercando informazioni a proposito delle badanti per anziani? In questo articolo troverai tutto ciò che c’è da sapere a riguardo. Continua la lettura per scoprire come assumere, a cosa serve, quali sono le mansioni della badante e moltissimo altro a riguardo.

Badante: chi è e quali sono le mansioni?

La badante è una professione che rientra in quella categoria di professionisti che svolgono aiuto di sostegno in ambito domestico, chiamati appunto collaboratori domestici. La badante è un persona che si occupa di fornire sostegno e aiuto a persone non autosufficienti che generalmente sono anziani, ma possono anche essere persone con malattie. Questa professione necessita, come per tutti gli altri lavori dipendenti, di un contratto lavorativo a norma di legge che sancisca diritti e doveri della badante. Spesso si pensa che questo lavoro comprenda tutto o niente, e per questo motivo ci sono badanti che si ritrovano da svolgere lavori che non spettano a loro o al contrario badanti che non svolgono i lavori per cui sono state assunte. Importante è specificare nel contratto lavorativo le mansioni della badante, tenendo conto che i lavori e le competenze della badante riguardano:

  • assistenza nell’autonomia e nelle esigenze della persona, per esempio dando aiuti nella vestizione, nell’igiene e nella cura personale.
  • aiuto nella deambulazione
  • sostegno a livello sociale
  • assistenza nella cura e nella pulizia domestica, svolgendo mansioni casalinghe di pulizia e messa in ordine.
  • aiuto alberghiero, ovvero, se richiesto da parte della famiglia , fornire i pasti alla persona non autosufficiente.

Come trovare la badante giusta?

Sempre più famiglie necessitano di una badante che si prenda cura dell’anziano. Tuttavia, ci sono anche molte badanti che non sono veri e propri professionisti, ma che tuttavia svolgono questo lavoro, magari anche in nero. Fondamentale è capire il tipo di assistente che ci si pone davanti, valutando e testandolo al meglio. Per trovare la badante giusta, professionale e affidabile puoi scegliere di effettuare colloqui in via privata oppure richiedere un supporto ad un’agenzia di selezione e collocamento badanti, come Santa Rosa Assistenza. Nel caso del colloquio badante, bisogna valutare in base ai seguenti punti:

  • possesso di diplomi, certificati di corsi di aggiornamento, lauree nel settore socio-sanitario, che possano dimostrare il livello di istruzione e formazione della badante.
  • esperienze pregresse in altre famiglie o centri per anziani, preferibilmente con referenze aggiunte.
  • qualità e punti di forza della badante. Spesso è consigliato chiedere al candidato di elencare 3/4 pregi e 3/4 difetti. In questo modo, in base alle risposte che verranno date, è possibile orientarsi e capire in modo migliore il tipo di persona.
  • obiettivi e desideri della badante. Altra domanda da porre è quella relativa agli obiettivi professionali e personali, in questo modo si può valutare la sua propensione nei confronti della professione badante, dei suoi diritti e dei suoi doveri.
  • capacità di parlare la lingua Italia. Infatti nel caso in cui l’anziano non autosufficiente parli solamente la lingua italiana, è necessario che anche la badante parli bene questa lingua, al fine di instaurare rapporti personali più profondi, comprensibili. Inoltre, assumendo una badante che conosce perfettamente l’italiano, l’anziano sarà libero e sicuro di poter esprimere le sue preoccupazioni, i suoi eventuali dolori, urgenze in modo facile.
  • disponibilità a turni, orari ecc. Può essere positivo parlare direttamente al colloquio di eventuali orari, ferie, retribuzione oraria nel caso la badante vi abbia convinto. In questo modo potrete valutare da subito la sua disponibilità e non perderete tempo inutilmente.

Assumere un badante tramite agenzia permette di affidarsi ad esperti del settore che si occupano di sbrigare pratiche amministrative, assunzioni, ricerca, selezione al posto della famiglia, al costo di mercato di una badante normale! Le agenzie offrono un servizio che permette di perdere meno tempo nella ricerca e gestione della badante e garantiscono personale affidabile, preparato e in continua formazione.

Se desideri avere maggiori informazioni, puoi richiedere un consulto nelle agenzie Santa Rosa Assistenza oppure direttamente dal nostro sito![/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][divider line_type=”Full Width Line” line_thickness=”1″ divider_color=”accent-color” custom_height=”40″][vc_column_text]

Hai dei dubbi?

Non sai come trovare la badante o hai bisogno informazioni?

 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO

[/vc_column_text][contact-form-7 id=”10″][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter