Badante con o senza agenzia? Le differenze

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]Stai pensando di assumere una badante che si prenda cura e offra assistenza ai tuoi genitori? Per trovare la professionista che fa al caso tuo, dovrai valutare attentamente alcuni aspetti e capire prima di tutto quali sono le tue aspettative in merito per scegliere la soluzione ideale.

Badante senza agenzia di collocamento

Sempre più famiglie si trovano a dover scegliere una badante che si occupi di un anziano e spesso non autosufficiente. Questa necessità porta con se numerose problematiche che, nel caso in cui la famiglia scelga di assumere in autonomia, aumenteranno ancor di più. Assumere una badante privatamente significa valutare, selezionare e scegliere con criteri ben precisi, che nella maggior parte dei casi non sono di competenza della stessa famiglia. Se pensi che questa sia l’alternativa valida per te, dovrai però tenere presente alcuni punti chiavi per scegliere la tua badante,ovvero:

  • richiedi sempre documenti d’identità, certificato di soggiorno se la badante è straniera
  • nel caso in cui sia straniera, il consiglio è quello di assumere qualcuno che sappia la lingua dell’anziano al fine di garantire comprensione e maggiore assistenza
  • richiedi certificati verificabili a proposito a corsi di formazione, attestati
  • verifica le sue competenze di assistenza morale e sanitaria in generale, la badante dovrà assistere l’anziano non solo dal punto di vista igienico o delle faccende domestiche, ma dovrà possedere alcune qualità specifiche, come empatia nei confronti del paziente, pazienza, capacità di confortare e dare supporto emotivo
  • esperienze lavorative precedenti esempi o recensioni di altri clienti
  • valuta la sua motivazione, ovvero perché desidera lavorare in questo settore
  • accertati di escludere sempre qualsiasi candidata che non abbia requisiti sopra indicati, ricorda che stai assumendo una persona che dovrà occuparsi di un tuo caro
  • organizza un periodo di prova, questo ti servirà a capire realmente come lavora la tua badante, ma di certo non ti darà una sicurezza futura. Ricorda sempre di chiedere parere all’anziano. Il periodo di prova dura generalmente un massimo di 8 giorni dall’inizio del primo giorno, il quale dovrà essere comunicato entro 24 h prima dello stesso all’Insp. La durata della prova può durare fino ad un massimo di 30 giorni per casi particolari e deve essere specificato nel contratto e comunicato all’Inps.
  • per assumere la tua badante autonomamente dovrai sbrigare da solo una serie di pratiche burocratiche che ti porteranno via un pò di tempo, ovvero la stipula del contratto seguendo le normative del contratto collettivo nazione, in cui dovrai fare attenzione alle regole relative alle ferie, alla retribuzione minima, alle ore lavorative massime, alle dinamiche in relazione all’assunzione di una badante convivente, ai pagamenti dell’Inps e Inail. Dovrai inoltre, calcolare autonomamente ferie e permessi.
  • il costo di una badante assunta privatamente si aggira intorno ai 1000-1200 euro circa.

Assumere badante con agenzia di collocamento

Un’alternativa valida all’assunzione di una badante per via autonome è quella di consultare e registrarti ad un’agenzia di collocamento badanti. Queste agenzie si occupano di selezionare e assumere badanti e collaboratori domestici certificati che hanno quindi seguito corsi validi e professionali. La garanzia di professionalità proposta dalle agenzie risulta quindi essere maggiore. Inoltre, rivolgendoti ad un agenzia di collocamento otterrai maggiore facilità nel trovare la tua badante, ma avrai anche un supporto e assistenza nelle pratiche di assunzione e relative al contratto, il tutto non dovendoti preoccupare di fare attenzione alle norme e alle leggi. Potrai lavorare con una maggiore serenità!

Ad oggi, la maggiore agenzia di selezione e collocamento badanti è Santa Rosa Assistenza, big del settore che si occupa di assistenza all’anziano dal 1999, anno in cui si decise di aprire la prima agenzia nella città di Legnano. Da allora Santa Rosa è in continua espansione e ha aperto moltissime agenzie affiliate! Consultando la nostra agenzia otterrai un valore aggiunto, con la seguente assistenza riguardante:

  • ricerca e selezione della badante giusta per te e il tuo caro , infatti potrai fornire le necessità, i bisogni del tuo caro, le sue caratteristiche di salute ecc. al fine di trovare un professionista che faccia al caso tuo
  • formazione continua personale e professionale della badante,
  • sostituzione badante illimitata
  • pratiche amministrative illimitate e assistenza per le pratiche burocratiche
  • maggiore velocità e praticità
  • economico e vantaggioso, risparmierai molti più soldi che assumendo privatamente!

Visita l’agenzia della tua zona o richiedi sul nostro sito maggiori informazioni![/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][divider line_type=”Full Width Line” line_thickness=”1″ divider_color=”accent-color” custom_height=”40″][vc_column_text]

Hai dei dubbi?

Non sai come trovare la badante o hai bisogno informazioni?

 

CONTATTACI SENZA IMPEGNO

[/vc_column_text][contact-form-7 id=”10″][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter