Assunzione badante o casa di riposo?

24/04/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]L’assunzione di una badante non è mai una cosa semplice da fare, bisogna tenere in considerazione molti elementi. Innanzitutto occorre capire la professionalità della persona e il costo, due variabili fondamentali per finalizzare la scelta.
Ma questa non è l’unica soluzione per le persone che arrivate ad una certa età necessitano di un’assistenza particolare. Infatti, oltre all’assistenza di una badante, si può optare per una casa di riposo. Ovviamente, anche qui ci sono dei fattori da tenere in considerazione: costo, lontananza dalle case dei familiari, organizzazione della struttura.

Ma le valutazioni non sono solo queste…bisogna capire il volere dell’anziano (su questo incide anche l’età). Ci sono anziani che non riescono ad allontanarsi dalla propria abitazione e che quindi una volta entrati in una casa di riposo, si lasciano cadere sia moralmente che fisicamente. Viceversa, ci sono anziani che richiedono di essere coinvolti, amano scambiare quattro chiacchiere con altri anziani o assistenti e quindi in una casa per anziani trovano il loro posto di rinascita.
Se decidete di scegliere quest’opzione, vi consigliamo sempre di chiedere di visionare la struttura prima di affidare il proprio caro. Controllate attentamente l’autorizzazione al funzionamento della struttura, il regolamento, il menù e se vengono svolte attività ricreative.

Assunzione badante o casa di riposo? Ecco la risposta

A questa domanda vi rispondiamo che l’assunzione di una badante è quasi sempre la scelta più sicura: la propria casa è il posto giusto. Nella casa vivono i ricordi e le abitudini ed è il posto sicuro di qualsiasi persona a prescindere dall’età. Assicuratevi però di affiancare all’assistito una badante che sappia davvero fare il proprio lavoro. Sono molte le storie di anziani che nonostante l’assistenza ricevuta si lasciano deprimere. Quindi evitate il passaparola per la ricerca e affidatevi ad un’agenzia che si occupa di collocazione badanti di qualità.

Noi di Santa Rosa Assistenza ci siamo affermati in questo settore per la nostra professionalità e voglia di migliorare sempre di più il servizio. In base alle esigenze di un determinato anziano, studiamo il profilo migliore delle nostre badanti, in modo da garantirgli un’assistenza al 100% efficiente. Inoltre, le nostre badanti sono altamente qualificate grazie ai corsi di formazione e coaching seguiti presso la nostra agenzia. E ovviamente una badante formata, ha skills superiori ad una improvvisata.

Assunzione badante o casa di riposo? La professionalità di Santa Rosa Assistenza


Il vantaggio di affidarsi ad un’agenzia come la nostra non è solo legato alla professionalità dell’assistenza in casa, ma anche a distanza. Per qualsiasi problema che si verifichi, siamo a vostra disposizione. Ad esempio, se una badante si infortuna oppure subisce un grave lutto familiare ed è costretta a chiedere dei giorni di permesso, la nostra agenzia provvede subito con un’altra, avente un background simile. In modo che l’assistito non subisca ‘danni’. Se quindi l’anziano veniva assistito da una con certificazione OSS, perché avente particolari problematiche, quella in sostituzione sarà comunque una in possesso della stessa certificazione.

Concludiamo dicendo che il nostro non è un attacco alle case di riposo, ci mancherebbe, esistono tantissimi professionisti che ci lavorano e che svolgono con diligenza il loro ruolo. In ogni caso, scegliete sempre la professionalità!

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter