Assistenza anziani franchising: Santa Rosa, una realtà consolidata

22/04/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][vc_column_text]L’assistenza anziani franchising è una delle attività più redditizie che attualmente il mercato del lavoro propone. Stiamo parlando di un’attività che si svolge mediante il collocamento di badanti presso le famiglie, in cui le spese legate all’imprenditoria sono abbastanza limitate. Visto che la retribuzione delle badanti è totalmente a carico delle famiglie dell’assistito. Stesso discorso per la parte contributiva. Ovviamente i rischi e le difficoltà non mancano di certo, però chi vive già questo settore da diversi anni, sa come aggirarli. È il caso della nostra azienda, ovvero Santa Rosa Assistenza, punto di riferimento del Nord Italia nel settore del collocamento badanti.

Grazie al nostro modo di lavorare, ma soprattutto alla nostra vision, siamo riusciti ad affermarci come un brand di qualità. Come tutti, anche noi all’inizio abbiamo faticato a bilanciare i numeri, ma non ci siamo scoraggiati. Con uno studio attento legato all’assunzione dei membri del nostro team, alle tecniche di marketing e dei software (sempre in continuo aggiornamento), siamo diventati una realtà solida. Adesso siamo un’azienda che fa realmente la differenza in questo settore, perché oltre a garantire delle badanti PRIMUM, offre anche professionalità e sicurezza.

Assistenza anziani franchising: Santa Rosa, una realtà consolidata.
Perché fidarsi?

In giro sono tanti gli imprenditori che si spacciano come guru del settore assistenza anziani franchising, ma pochi sono quelli che sanno leggere i numeri e creare delle strategie aziendali. Vi anticipiamo fin da subito che il nostro obiettivo primario è quello di rendere felici l’assistito e di conseguenza la sua famiglia. Questa è la base da dove partire, la nostra brand image affermata è solamente una conseguenza del nostro operato nel corso degli anni. Certo, le strategie commerciali sono importanti, ma non quanto una buona assistenza anziani franchising.

Il know-how che abbiamo acquisito in questi anni ci ha permesso di espanderci fino al franchising. Questa è un’opportunità valida anche per chi non ha esperienze nel mondo dell’imprenditoria, proprio perché sarà la casa madre a fornire le linee guida. Linee guida che consentono già dal primo anno di poter abbattere i costi di avviamento e di chiudere il fatturato in positivo. Non è una leggenda, anzi, è quello che succede alla maggior parte dei nostri affiliati.
La crescita imprenditoriale è notevole, visto che i pagamenti delle famiglie sono sempre anticipati e il costo del lavoro fisso è molto basso.

Tra linee guida, rientra anche la localizzazione dell’agenzia. Molte volte questo aspetto viene sottovalutato dagli imprenditori, ma la posizione incide notevolmente sul fatturato. È scontato che un’agenzia localizzata nei pressi di stazioni ferroviarie, bus e su strada principale, abbia maggiori possibilità di erogare o vendere i propri beni/servizi. Stesso discorso anche per l’aspetto interno dell’agenzia, quest’ultimo sarà uguale a quello delle altre.

Se volete saperne di più perché intenzionati a voler fare impresa nel settore dell’assistenza anziani franchising, abbiamo messo a vostra disposizione un corso di formazione online del tutto gratuito. Il corso spiegherà come avviare un’azienda dall’inizio e come consolidarsi poi nel tempo.
Inoltre, Santa Rosa Assistenza resta a vostra disposizione per qualsiasi richiesta.

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][social_buttons nectar_love=”true” facebook=”true” twitter=”true” linkedin=”true” pinterest=”true”][/vc_column][/vc_row][vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” column_margin=”default” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom” bg_image_animation=”none”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_link_target=”_self” column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_width_inherit=”default” tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” overlay_strength=”0.3″ column_border_width=”none” column_border_style=”solid” bg_image_animation=”none”][recent_posts style=”classic_enhanced” color_scheme=”light” category=”all” columns=”4″ order=”DESC” orderby=”date” blog_remove_post_date=”true” blog_remove_post_author=”true” blog_remove_post_comment_number=”true”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

05/11/2021

Focus sulle badanti: quello che tutte le agenzie home care dovrebbero fare

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter