Affiliazione commerciale:che cos’è?

07/01/2020
10 Minuti

[vc_row type=”in_container” full_screen_row_position=”middle” scene_position=”center” text_color=”dark” text_align=”left” overlay_strength=”0.3″ shape_divider_position=”bottom”][vc_column column_padding=”no-extra-padding” column_padding_position=”all” background_color_opacity=”1″ background_hover_color_opacity=”1″ column_shadow=”none” column_border_radius=”none” width=”1/1″ tablet_text_alignment=”default” phone_text_alignment=”default” column_border_width=”none” column_border_style=”solid”][vc_column_text]In questi anni si sente parlare, sempre più spesso, di affiliazione commerciale. Tuttavia, non tutti sanno di cosa di cosa si tratta, quali sono i vantaggi e per chi è indicato. In questo articolo si vuole spiegare che cos’è e risolvere qualsiasi dubbio a riguardo.

Affiliazione commerciale: che cos’è?

L’affiliazione commerciale è una tecnica imprenditoriale, conosciuta meglio come franchising. Nello specifico si tratta di un contratto che viene sancito tra due soggetti, franchisor e franchise, e consiste nel rilascio dal primo di alcuni diritti relativi alla propria attività imprenditoriale. Questa condivisione avviene attraverso il pagamento da parte del franchisee di un fee d’ingresso e delle royalties relative alle entrate future. Il franchisor, ovvero la “azienda madre”, si occupa di rilasciare diritti non sono di proprietà industriale, ma anche relativi a marchi, loghi, nome dell’attività, diritti d’autore e brevetti, know-how, assistenza, piani e strategie ecc. In questo modo il franchisor ha la possibilità di estendersi sul territorio e far conoscere i propri bene e servizi, mentre il franchisee si lega a un’azienda già conosciuta e affermata nel mercato, affermandosi a sua volta in modo più veloce e sicuro.

A chi conviene l’affiliazione commerciale e quali sono i requisiti?

Affiliandosi a un’azienda già conosciuta nel mercato, come per esempio prendiamo il caso di un fastfood famoso come Mc Donald’s, si ha la possibilità di aprire un’attività che con altissime probabilità troverà da subito clienti. In questo modo si abbattono più facilmente le problematiche relative alle strategie di marketing iniziali, la paura di fallire in partenza, la concorrenza e il piazzamento nel mercato risulta più facile. Si tratta di una forma imprenditoriale indicata, per esempio, agli imprenditori alle prime armi che non posseggono esperienza e competenze ancora sufficienti per poter aprire un’attività in completa autonomia. Altre persone per cui è indicato è il francising sono quelle che non hanno mai avuto esperienza nel lavoro autonomo, ma desiderano comunque dare una svolta alla propria vita grazie all’assistenza fornita dal franchisor. Inoltre, questo sistema permette agli imprenditori esperti di diversificare il proprio capitale in differenti mercati. Prendiamo per esempio il caso di un imprenditore che opera nel tessile. Molto probabilmente questo imprenditore conoscerà tutto e tutti gli andamenti del proprio settore, ma non conoscerà, invece, quelli relativi al mercato assistenziale. Nel caso in cui questo voglia diversificare gli investimenti del proprio denaro, scegliendo di investire in un’attività assistenziale, potrà rivolgersi a un franchising di un’azienda che opera nell’assistenza, la quale potrà fornirgli gli strumenti, le strategie relative.[/vc_column_text][divider line_type=”No Line” custom_height=”30″][nectar_btn size=”large” button_style=”regular” button_color_2=”Accent-Color” icon_family=”none” url=”https://webinar.santarosaassistenza.com/” text=”SEI INTERESSATO A QUESTO SETTORE? ISCRIVITI AL CORSO ONLINE GRATUITO SUL NOSTRO FRANCHISING”][/vc_column][/vc_row]

Ti è piaciuto questo Articolo?
Condividilo

09/08/2022

Decreto Trasparenza: di cosa si tratta?

19/11/2021

L’imprenditore, il franchising e il successo: l’unica cosa da sapere!

15/11/2021

OSS e ASA: sono necessarie queste certificazioni per lavorare SEMPRE?

08/11/2021

La Badante convivente può rivelarsi la tua soluzione di vita (se leggi qui)

Precedente
Successivo

Iscriviti alla Newsletter