IL NOSTRO CODICE DI VALORI: RISPETTO

Ascoltando e cercando di capire ciò che viene detto e riconoscendo che ciò che viene detto è importante per chi lo dice

  1. aiuto-anziani

Ascoltando e cercando di capire ciò che viene detto e riconoscendo che ciò che viene detto è importante per chi lo dice.

Nell’articolo precedente abbiamo trattato il primo punto del valore RISPETTO, che riguarda il trattare gli altri come vorremmo essere trattati. Come dicevamo, a questo discorso è strettamente connesso anche il secondo punto che andremo a trattare: ascoltare ciò che viene detto e riconoscere che ciò che viene detto è importante per chi lo dice.
Abbiamo già citato il fatto che i rapporti umani sono alla base di tutto, quindi anche in questo caso a maggiore ragione il discorso vale per questo punto. Cosa vuole dire ascoltare e riconoscere ciò che viene detto?

Vuol dire che tutte le persone con cui lavoriamo in Santa Rosa Assistenza hanno tutti qualcosa di importante da dire, quindi non possiamo permetterci di non ascoltarle e non venire incontro alle loro esigenze, perché altrimenti i rapporti professionali rischierebbero di essere difficoltosi già dall’inizio.

Ascolto e comprensione sono quindi fondamentali nel nostro rapporto di squadra tra agenzia, badanti e familiari, perché ascoltarsi e capirsi è utile soprattutto a risolvere i problemi che possono sorgere tra di noi e migliorarsi costantemente: ad esempio se io come agenzia pongo alla badante il problema di una determinata famiglia, desidero che la badante mi ascolti e capisca di cosa ho bisogno e pensi già dentro sé a come trovare la soluzione da trasferire poi sull’assistito.

Questo innescherà un meccanismo a catena, per cui la badante dovrà ascoltare e capire le informazioni che vogliamo darle e cercare poi di trasferirle al meglio sul lavoro, ascoltando e capendo a sua volta i bisogni della famiglia.

Anche l’agenzia e le famiglie, a loro volta, dovranno ascoltare e capire ciò che viene detto dalla badante, perché la regola fondamentale del gioco è che tutti devono ascoltarsi e capirsi, per raggiungere l’obiettivo finale che è la soddisfazione reciproca.

E’ fondamentale che agenzia, badanti, famiglie siano quindi in collaborazione continua e che ascolto e comprensione entrino ad essere parte integrante del valore RISPETTO.

Oltre a queste due concetti così importanti, dentro di essi possiamo mettere tranquillamente la parola chiarezza, perché ascolto e comprensione di ciò che viene detto prevedono una certa dose di chiarezza, in modo che i messaggi che trasferiamo possano arrivare correttamente.

Restiamo però sui concetti principali, senza divagare troppo: abbiamo capito tutti l’importanza di questo punto riguardante il valore del rispetto? Siamo pronti a collaborare tutti insieme per capire e ascoltare ciò che le persone che ci stanno attorno ci dicono? Ricordiamoci che più sappiamo ascoltare e capire, meno sarà il lavoro da fare, perché se abbiamo già acquisito buona parte delle informazioni trasmesse sapremo già come agire per andare a risolvere un determinato problema.

Bene, ora abbiamo capito anche cosa significa ascoltare e capire ciò che viene detto e riconoscendo quanto è importante per chi lo dice, ora passiamo al terzo punto del fattore rispetto: rispondere in modo tempestivo, fattore che sicuramente è molto legato ad ascolto e comprensione perchè è una cosa conseguente all’aver capito bene ciò che ci viene detto.

Rispondere in modo tempestivo vuol dire essere soprattutto pronti, ma ora lo andremo a vedere nei dettagli.