IL NOSTRO CODICE DI VALORI: IL RISPETTO

Trattare gli altri come vorremmo essere trattati

Trattare gli altri come vorremmo essere trattati

La gioia e il piacere non derivano dall’immoralità, ma nascono solo ed esclusivamente nei cuori onesti e non hanno nulla a che vedere con la tristezza. Solo le persone immorali possono essere tristi, mentre le persone piene di vita e virtù sono le migliori e aiutano il mondo a migliorarsi. Le persone con grande umanità rappresentano la parte luminosa della vita.

Facciamoci una domanda per capire cosa vuole dire trattare gli altri come vorremmo essere trattati:

Cosa pensi succederebbe se una persona trattasse quelli che si trovano attorno a lei con

giustizia, lealtà, correttezza, onestà, gentilezza, considerazione, comprensione, autocontrollo, tolleranza, clemenza, benevolenza, fiducia, rispetto, cortesia, dignità, ammirazione, cordialità, amore?

Con questa premessa e analizzando punto per punto i nostri valori, nel percorso aziendale che ci caratterizza troviamo la parola RISPETTO e all’interno di essa un punto fondamentale: trattare gli altri come vorremmo essere trattati. Ciò significa che noi come squadra, tra agenzia, badanti e famiglie, abbiamo l’esigenza di dare e ricevere tutti indistintamente lo stesso trattamento e nessuno di noi può permettersi di prevaricare o sentirsi superiore alle altre persone.

La nostra professionalità è’ fondamentale, ma perché si agisca al meglio all’interno dell’ambiente lavorativo è necessario inanzitutto comportarsi al meglio a livello umano. Provate a pensare se uno di noi in agenzia comincia a trattare male i propri colleghi, o se una badante risponde male alla famiglia dell’assistito o a noi stessi dell’agenzia, come ci sentiamo? Non sicuramente felici perché sappiamo di aver fatto una cosa sbagliata e che può rischiare di compromettere i rapporti con le persone, per questo dobbiamo anche metterci nei panni di chi viene trattato male e pensare cosa succederebbe a noi se subissimo lo stesso trattamento.

E’ importante quindi pensare più agli altri che a noi stessi, consapevoli che l’egoismo non porta da nessuna e che il pensiero collettivo porta a risultati migliori. Sul lavoro è fondamentale quindi pensare sempre a quello che si dice e che si fa e ragionare nell’ottica dei nostri colleghi, cercando di capire se un nostro comportamento può o meno ferire le altre persone o se invece può essere utile a migliorare le relazioni professionali. Trattare gli altri come vorremmo essere trattati, e’ quindi un monito importante che dobbiamo ricordarci ogni volta che iniziamo a lavorare con Santa Rosa Assistenza, perché i rapporti umani sono la base di una buona convivenza sia nella vita che nel lavoro e trattare nel miglior modo possibile chi ci sta intorno è un ottimo punto di partenza.

La filosofia di Santa Rosa Assistenza è raggiungere il miglior risultato possibile nel miglior modo possibile e per questo sappiamo che, se lavoreremo tutti insieme con il massimo rispetto e trattando i nostri colleghi al meglio, anche i risultati che otterremo saranno molto più proficui. Se rispetteremo questa piccola regola che è una delle basi del rispetto, allora riusciremo a creare un dialogo sempre migliore tra di noi e capire anche che tipo di carattere abbiamo, perché solo capendo come sono gli altri sapremo di conseguenza come trattarli e costruire relazioni sempre migliori.

Il primo punto del valore RISPETTO ci porta in collegamento con il secondo che tratteremo successivamente, quello che riguarda ascoltare e cercare di capire ciò che viene detto e riconoscere che ciò che viene detto è importante per chi lo dice.

A conclusione di queste considerazioni vi ricordiamo una volta di più che la via della felicità diventa molto più luminosa seguendo questo precetto:

“Cerca di trattare gli altri come vorresti che gli altri trattassero te”.